Dal 1995 lo Studio Vairano Architettura è attivo nella Progettazione Architettonica e nel Restauro Conservativo.

Lo studio ha ampliato il proprio panorama verso la progettazione d’interni, la rifunzionalizzazione di edifici storici vincolati e le iniziative culturali. La consolidata attività professionale, permette di gestire progetti e tematiche complesse, con gruppi di lavoro interni ed esterni alla struttura.

Curriculum Vitae Portfolio lavori

Norberto Vairano


Norberto Vairano, laureato nel 1990 in Architettura presso la facoltà di Architettura del Politecnico di Torino con una tesi di Restauro, si occupa di restauro conservativo di edifici pubblici e privati e di realizzazioni di abitazioni private, locali pubblici, arredo urbano e allestimenti museali.

scopri di più

Matteo Patriarca


Matteo Patriarca, laureato al Politecnico di Torino nel 1998 con una tesi di laurea in progettazione architettonica, dal gennaio 2015 collabora stabilmente con lo Studio Vairano occupandosi degli aspetti gestionali e della progettazione dei beni vincolati dalla Soprintendenza.

scopri di più

Concorsi e Gare d'Appalto


2015: Consulenza tecnica per il progetto vincitore del Concorso di Ristrutturazione Immobile piazza Arbarello 8, in collaborazione con Secap.

2015: Progetto vincitore del bando per il Restauro dell'Ascensore del Castello di Moncalieri, con Codebò Ascensori.

2015: Progetto vincitore del Bando per la Sistemazione esterna e Progettazione del Parcheggio interrato di Piazza Carlo Emanuele II, in collaborazione con Mediapolis Engineering, Arcas spa e Porta Rossa spa.

2004:  Progetto segnalato per l'intervento di riqualificazione di Piazza Terzo Millennio a Riva presso Chieri, per il concorso Una Targa per l'Architettura, OAT della Provincia di Torino.

2004: Progetto  segnalato per il restauro di Palazzo Birago di Borgaro da parte dell'Ordine Architetti di Torino e della Camera di Commercio Industria e Artigianato di Torino.

2002: Progetto selezionato per il concorso Nuovo Centro di Aggregazione Giovanile - Educatorio della Provvidenza, Torino.

1999: Progetto selezionato nel concorso Restauro corpi fabbrica juvarriani, citroniera e grande scuderia della Reggia di Venaria Reale.

1999: Progetto selezionato nel Concorso Internazionale per La Piazza Centrale del Quartiere Oltredora a Collegno, con raggruppamento temporaneo Arch. Guido Canali, Arch. Giorgio Forti, Ing. Francesco Zanini.

1996: Progetto vincitore del Concorso di progettazione preliminare Restauro dell'Ala Ovest del Palazzo Comunale di Cumiana, con Arch. Ugo Bruno.

1994: Progetto segnalato per il Concorso C'era mica - Due spazi per la Ceramica.

1994: Progetto segnalato per il Concorso d'idee per la riqualificazione della Rotonda Antonelliana e di Piazza Martiri della Libertà di Castellamonte, Lions Club Torino Castelllo e Alto Canavese.

1994: progetto vincitore del Premio Nazionale d'Architettura il PorfidoIntervento di ristrutturazione dell'Agenzia Viaggi Acquarello, esposto all M.D.O 94 di Montecarlo.

Promozione Culturale e Eventi


L'Architetto Norberto Vairano cura operazioni di promozione culturale per la valorizzazione del patrimonio architettonico, organizzando eventi culturali, in collaborazione con la Soprintendenza, la Regione Piemonte e l'Ordine degli Architetti di Torino. Tra le attività più importanti realizzate negli anni, si ricordano le conferenze per la riqualificazione del centro storico di Riva presso Chieri, per il restauro di Piazza Carlo Felice e di Palazzo Capris di Cigliè a Torino. Successivamente vengono proposti gli eventi di promozione del restauro di Casa Dassano a Poirino e del Circolo Canottieri Cerea di Torino. 

Dal 2015 l'Architetto Vairano collabora attivamente con ANCE per l'organizzazione del corso di restauro Tecniche del restauro di monumenti e di edifici antichi, presso Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici. Nel 2016 segue la progettazione per la retrospettiva su Mario Giansone, mostra temporanea nell' ambito di Torino Jazz Festival, occupandosi anche delle giornate di docenza presso il Liceo Artistico Aldo Passoni.

Partners


Professionisti

Studio di Architettura Moscarello, Studio Lageard Architettura, Studio UBA, Mediapolis Engineering srl, Studio Tecnico Casetta & Del Piano, arch. Andrea Bruno, arch. Pierluca Porta, arch. Giuseppe Provvisiero, arch. Teresa De Montis, arch. Livia Vigliani, arch. Giorgio Forti, ing. Giorgio Tuninetti, ing. Luca Voena, geom. Michele Trotta

Enti

Città di Torino - Settore Arredo Urbano, Sovrintendenza ai Beni Architettonici Etnoantropologici e Archeoligici del Piemonte, Ordine degli Avvocati di Torino, Comune di Cortemilia, Comune di Poirino, Comune di Pralormo, Città di Grugliasco, Città di Collegno, Piccola Casa della Divina Provvidenza del Cottolengo.

Imprese

Secap spa, Codebò Ascensori spa, Ingeco, Costruzioni Generali Gilardi, Santise sas, Edilnord, Arcas spa, Novaria Restauri, Consorzio San Luca Restauro, Gruppo Ordine Edilizia e Restauro Conservativo, Impresa Edile Falco snc, Mimesi snc Laboratorio di Restauro.